Che cos’era la sala cinematografica?

Laboratorio a cura di: Felice V. Bagnato, Damiano Garofalo, Andrea Minuz (2 CFU)

“Che cos’era la sala cinematografica?”
(Laboratorio per la realizzazione di un prototipo di ‪‎documentario 2 CFU) 

a cura di: Felice V. Bagnato, Damiano Garofalo, Andrea Minuz

‪‎Romarcord - ricerche di storia sociale del cinema a Roma 

Proseguendo le ricerche degli anni precedenti, il progetto "Romacord" quest'anno si focalizzerà sulla realizzazione di un documentario sulla storia e la memoria delle sale cinematografiche di Roma. Il laboratorio proporrà un serie di lezioni teoriche introduttive (pratiche di storia sociale e storia orale, lineamenti di base del documentario, metodologie della «new cinema history»), seguite da un percorso pratico di ricerca, raccolta e studio di materiali relativi alla memoria delle sale cinematografiche a Roma. Da un lato, infatti, si raccoglieranno testimonianze e racconti degli spettatori romani sulle abitudini e sui luoghi del consumo cinematografico dal 1945 a oggi. A questo proposito, si proporrà una mappatura delle sale cinematografiche sul territorio romano, tesa a individuare un numero limitato di quartieri della città, considerati particolarmente significativa sia per il numero e la tipologia di sale, sia per una definizione eterogenea del consumo cinematografico romano. La valutazione e la scelta dei quartieri sui quali limitare l’indagine sarà uno dei punti principali attorno ai quali si discuterà l'ideazione di un documentario, che sarà realizzato attraverso interviste, materiale fotografico e audiovisivo, documenti e immagini recuperate relative sia alle sale che ai film proiettati. La produzione del documentario vedrà la partecipazione attiva degli studenti e delle studentesse, sia nella fase di scrittura e ideazione, sia nella realizzazione pratica.

http://www.romarcord.com

Felice V. Bagnato, regista e videomaker, ha diretto diversi documentari, videoclip, cortometraggi, spot pubblicitari, video promozionali e una serie per il web, Tutte le ragazze con una certa cultura.

Damiano Garofalo è docente a contratto in Cinema, fotografia, televisione presso il Dipartimento di Storia dell'arte e Spettacolo della Sapienza.

#‎INFO: Il laboratorio partirà alla metà del mese di marzo
Per iscriversi inviare una mail con
- Nome, cognome, cdl e anno di frequenza
- Esami di cinema sostenuti (con voto)
Inviare la mail a damiano.garofalo@uniroma1.it

Posti a disposizione: 30/35

E’ prevista una quota minima per studenti di primo anno, purché abbiano sostenuto l’esame di storia del cinema