Concorso Fammi Vedere

scadenza 15 ottobre 2018
Quest'anno il CIR ha indetto la quinta edizione del concorso Fammi Vedere per cortometraggi sul diritto d'asilo. I corti, della durata massima di 120 secondi, dovranno essere inviati entro il 15 ottobre 2018.
Saranno premiati i lavori che meglio riusciranno a raccontare il complesso mondo dei richiedenti asilo e dei rifugiati proponendo una diversa narrazione, capace di coinvolgere e sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema. La valutazione spetterà ad una giuria d'onore e i tre vincitori del concorso otterranno rispettivamente un premio di 1.000/500/300 euro.
Leggi il Bando e il Comunicato Stampa nel menu a destra, sezione DOWNLOAD di questa pagina.
 
Il corto di animazione Frontiers di Hermes Mangialardo, vincitore della seconda edizione, ha ricevuto una menzione speciale per l'animazione nella selezione "Corti d'Argento" dei Nastri d'Argento del Cinema 2016