Stage/tirocinio: ROMA

ciclo di seminari
 
PROPONENTE
Coordinamento Universitario, Rappresentanti degli studenti eletti negli organi di Facoltà
 
PARTNER COINVOLTI
- Sapienza – Università di Roma
- Docenti universitari, ricercatori, cultori della materia
 
COLLABORAZIONI:
Rete della Conoscenza - Associazione di secondo livello di rappresentanza sociale e di partecipazione politica, che coniuga l’ispirazione sindacale e l’ambizione di esprimere una soggettività politica di
carattere generale.
La Rete ha l’obiettivo di rappresentare i soggetti in prima formazione inseriti nel sistema formativo italiano, ossia gli studenti delle scuole secondarie superiori di secondo grado, gli studenti che assolvono
l’obbligo scolastico all’interno di differenti percorsi di studio, studenti iscritti a corsi di laurea universitari e altri percorsi di studio universitari, studenti dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e
Coreutica, dottorandi.
Mi Riconosci? Sono un professionista dei beni culturali: L’idea di “Mi Riconosci?” nasce da un piccolo gruppo di archeologi, archivisti, bibliotecari, antropologi, esperti di diagnostica applicata ai beni culturali, storici
dell’arte… studenti e laureati, lavoratori e in cerca di occupazione. Dopo l’approvazione della legge Madia del giugno 2014, che ha riconosciuto le nostre professioni ma attende ancora un’attuazione, ci siamo accorti che tutti viviamo in buona parte gli stessi problemi: siamo sottopagati, screditati, ignorati.Per questo abbiamo deciso di unirci, di creare una campagna sull’accesso alle professioni dei Beni Culturali, sulla valorizzazione e riqualificazione dei titoli di studio del settore.
 
DESCRIZIONE:
Il progetto di seguito presentato rientra nella realizzazione dell’iniziativa culturale n. 2100, approvata dalla Sapienza nell’ambito dei bandi per finanziare iniziative culturali e sociali degli studenti.
Lo stage/tirocinio è aperto a tutti gli studenti e, in particolare, agli studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia, permettendo loro di conseguire il numero di crediti previsti dai rispettivi Corsi di Laurea di
appartenenza aderenti. È possibile partecipare allo stage anche senza conseguire crediti (CFU). 
L’attività proposta consiste in quattro giornate seminariali della durata di otto ore e in due visite guidate gratuite della durata di cinque ore ciascuna.
 
Il ciclo di seminari ROMA nasce dall’elaborazione di un gruppo di studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia che già nell’anno passato si è fatto promotore di un analogo ciclo di seminari-Intellettuale e Società- per cui era previsto il conferimento di crediti per le attività di Tirocinio. Durante i diversi incontri programmati si cercherà di leggere e di capire la città di Roma attraverso diversi punti di vista: letterario, artistico, filosofico, cinematografico, linguistico, archeologico e storico; agli studenti e alle studentesse verrà data la possibilità di confrontarsi e discutere con intellettuali e studiosi che agiscono in diversi settori della cultura e che hanno esperienze di vissuto trasversale nella città di Roma; verrà indagato il ruolo della città nel contesto nazionale ed internazionale. Sono previsti contributi curati da eminenti personalità del mondo della letteratura, del cinema, dell’arte, dell’urbanistica e della filosofia. Riteniamo utile conoscere a fondo la città in cui studiamo e in cui viviamo, per arrivare a comprendere le cause dei fenomeni che osserviamo quotidianamente. Inoltre pensiamo che superare l’impostazione della lezione frontale possa essere uno stimolo alla riflessione di tutti e tutte. Gli incontri saranno incentrati sul passato, sul presente e sul futuro di alcuni degli aspetti che caratterizzano l’eterogeneo e vasto mondo della città di Roma, provando anche a ragionare su possibili alternative e soluzioni che vadano a vantaggio della comunità. Durante gli incontri gli studenti avranno la possibilità di porre domande ai vari ospiti e di esprimere le proprie riflessioni.
 
SCOPO DEL PROGETTO
Il seminario mira a:
- Rappresentare un’opportunità per promuovere ed avviare una riflessione sulla città di Roma e sulle sue contraddizioni sociali e culturali.
- Ripercorrere la Storia antica, moderna e contemporanea della città di Roma analizzandone diversi aspetti e ragionando su figure e personaggi il cui lavoro è caratterizzato dal clima sociale e culturale
della città.
- Costruire consapevolezze collettive, analisi condivise e proposte di iniziativa concreta.
 
ATTIVITA’ PREVISTE
Giornate di impostazione seminariale organizzate in diversi momenti:
1) Prima sessione (ore 9.00 -13.00)
2) Seconda sessione (ore 14.30 – 18.30)
Discussione dei gruppi separati di 180 minuti dopo ogni incontro negli orari sotto riportati.
Modereranno le lezioni e la discussione dei gruppi i rappresentanti degli studenti promotori del
progetto o singoli professori della nostra Facoltà affiancatori del progetto.
Dopo il primo incontro gli studenti si divideranno in gruppi. Tali gruppi dovranno collaborare,
ripensare insieme ai contenuti esposti nelle lezioni, dibattere a partire da questi e arrivare al successivo
incontro di discussione con una posizione argomentata da confrontare con quella degli altri gruppi.
A ogni lezione verrà fornito del materiale per l'approfondimento e la maggior comprensione
dell'esposizione degli ospiti. Tale materiale verrà anche caricato sul blog
scambio di opinioni oltre che la reperibilità dello stesso.
Bibliografia di supporto consigliata:
1) Ragazzi di Vita, di Pier Paolo Pisolini. Garzanti 1955
2) Roma: il senso del luogo, di Daniela Pasquinelli D’Allegra. Carocci 2015
3) Isole: guida vagabonda di Roma, di Marco Lodoli. Einaudi 2014
DURATA DEL PROGETTO
L’evento proposto avrà la durata di 5 incontri e si svolgerà nei locali afferenti a Sapienza- Università di
Roma, secondo il calendario riportato sotto.
Al termine del ciclo di lezioni gli studenti, dovranno mostrare di aver acquisito conoscenze e strumenti
tali da poter elaborare una tesina finale sui temi affrontati in ogni lezione.
La valutazione positiva dell’elaborato finale comporterà il riconoscimento di 6 CFU tra quelli necessari
per il tirocinio o stage. Gli elaborati finali saranno valutati da docenti affiancatori del progetto.
L'elaborato finale dovrà essere svolto in gruppo nel rispetto dello spirito del progetto, il cui scopo è
costruire consapevolezze collettive, analisi condivise e proposte di iniziativa concreta.
Gli incontri riportati nel calendario delle attività sottostante richiedono l’obbligo di frequenza. Tra una
giornata e l'altra sarà sempre svolta una riunione separata dei gruppi della durata di 180 minuti.
 
CALENDARIO DEL CICLO DI LEZIONI:
Incontro introduttivo:
mercoledì 22/03 ore 16 Facoltà di Lettere e Filosofia
1ª giornata – Emergere del multilinguismo a Roma ed evoluzione del dialetto romanesco.
09.00 – 18.30
venerdì 31 marzo, Facoltà di Lettere e Filosofia
Incontro di discussione tra studenti e studentesse
mercoledì 5 aprile ore 15.30-18.30, Facoltà di Lettere e Filosofia
2ª giornata – Periferie e assetto urbanistico di Roma
venerdì 7 aprile, Facoltà di Lettere e Filosofia.
09.00 – 18.30
Incontro di discussione
mercoledì 12 aprile, dalle 15.30- 18.30 Facoltà di Lettere e Filosofia.
Visita guidata gratuita al ghetto ebraico di Roma, 21 aprile ore 10.00-15.00
3ª giornata – La città di Roma tra Storia e Filosofia
09.00 -18.30
venerdì 28 aprile , Facoltà di Lettere e Filosofia
Incontro di discussione
mercoledì 3 maggio Facoltà di Lettere e Filosofia ore 15.30- 18.30
4ª giornata – Roma narrata: attraverso il cinema, l’arte e la letteratura
venerdì 5 maggio, Facoltà di Lettere e Filosofia ore 9.00-18.30
Incontro di discussione
mercoledì 10 maggio, Facoltà di Lettere e Filosofia ore 15.30- 18.30
venerdì 12 maggio ore 10-00-15.00 Visita guidata gratuita a Ostia Antica
19 maggio ore 9.00-16.00 proiezione di Roma Città Aperta, Mamma Roma e Non essere cattivo
Facoltà di Lettere e Filosofia
ELABORATO FINALE
L'elaborato finale sarà valutato dai professori promotori del progetto. Tale elaborato dovrà dimostrare
la piena comprensione degli argomenti trattati nel corso delle lezioni, la conoscenza dei materiali
distribuiti e riportati sul blog.
Il gruppo di studenti che presenteranno l'elaborato dovrà inoltre dimostrare di aver saputo collaborare ,
di esser dunque riuscito a creare una consapevolezza collettiva e un' analisi condivisa. L'elaborato
finale non dovrà essere inferiore alle 6 cartelle (una cartella=2000 battute)
Quantificazione del monte orario per il riconoscimento di 6 CFU
32 ore: giornate seminariali
10 ore: visite guidate gratuite
7 ore: proiezioni di film e discussioni
12 ore: incontro tra i gruppi (con moderatore)
24 ore: partecipazione attiva al blog
65 ore: elaborato finale
Responsabili del progetto e soggetti proponenti
Link- Coordinamento Universitario
Alessio Folchi tel. 3495821715
Matteo Castorino tel. 3922900537
Benedetta Previdi tel.3939381758
Pietro Sorace tel. 3387617662