Menu Principale

PalindRoma. La nuova Roma glocale come collisore di passato e futuro

Sperimentazione di una Drammaturgia della rete, a cura di Stefano Panunzi, 1 CFU

Agli studenti del corso di laurea in Arti e scienze dello spettacolo e Saperi e tecniche dello spettacolo e ai dottorandi

PalindRoma. La nuova Roma glocale come collisore di passato e futuro Sperimentazione di una Drammaturgia della rete, a cura di Stefano Panunzi.

Questa è una chiamata per fare insieme a te (matricola, studente, laureando, laureato, dottorando, dottorato) un esperimento di drammaturgia della Rete e descrivere, in diretta, cosa avverrà contemporaneamente in diversi luoghi: costruiremo insieme al pubblico un plastico urbano, uno spettacolo teatrale, una esplorazione a Corviale, un collegamento con la Biennale di Architettura di Venezia, una esplorazione sul terrazzo condominiale di casa tua o di qualunque altra parte del mondo sarai capace di coinvolgere.

Il progetto:
La nuova narrazione della Rete, luogo di spazio e tempo zero, può mettere in collisione passato e futuro, Solo se riesce a sciogliere i grumi semantici di narrazioni ormai essiccate, la convergenza tra Ecosistema Urbano ed Ecosistema Digitale può invertire il destino della città energivora,. Ricordi e attese, nostalgie e speranze, ricompaiono dalla Rete sulla scena del tempo reale, ma necessitano di uno spazio reale in grado di accoglierli: i tetti sono una frontiera trascurata, le coperture piane degli edifici sono l'unico luogo ancora libero interno alla città, anche e soprattutto quella piu' densamente abitata e costruita. La rete dei tetti sopra le nostre teste può diventare una formidabile armatura ecologica per sciogliere la crosta urbana, ma servono le parole per dirlo, il desiderio per sognarlo ...
Dobbiamo solo alzare il punto di vista sopra i nostri palazzi. Le coperture dei nostri condomini possono risarcire quella produttività perduta dal suolo naturale coperto dagli edifici. Un esperimento unico nel suo genere al quale tutti sono chiamati a partecipare gratuitamente con l'aiuto interdisciplinare dei diversi specialisti.

Appuntamenti:

5 ottobre: ore 14. Centro Teatro Ateneo. Sala master: Riunione con tutti gli iscritti per istruire insieme la giornata del 12, viale delle Scienze, 1/3.

12 ottobre, Via della Consolazione 4, sala Gonzaga presso il Comando generale della polizia municipale, Campidoglio, Roma
Dalle 9 alle 15, allestimento, da parte degli intervenuti di una simulazione di arredo destinata ai tetti degli edifici urbani, un percorso di oggetti legate a storie e memorie personali .
Dalle 16 alle 19, narrazione azione performazione delle storie evocate dagli oggetti/arredo.

CFU: la partecipazione alla giornata da diritto a 1 cfu

19 Ottobre. Visita a Corviale. Intera giornata secondo modalità da accordare Una giornata per conoscere e ascoltare il quartiere/edificio che si svolge lungo un kilometro ininterrotto. Al centro da anni di molte iniziative, Corviale è organismo monstre, dotato di centri artistici e culturali molto attivi. E’ il destinatario ideale di progetti di città - alta e altra, dentro e fuori - a cui indirizzarsi immaginandone la narrazione.

30 Ottobre, MiBac, via di San Michele 22,Roma, intera giornata, ora da precisarsi Esposizione e animazione del progetto presso il complesso del Ministero per i Beni Culturali

CFU: la partecipazione alle giornate del 19 e 30 ottobre da diritto a 1 cfu: il lavoro ai progetti da diritto a un ulteriore credito

10 Novembre Biennale di Venezia, Arsenale, Padiglione Italia, Venezia Esposizione del lavoro svolto all’interno della biennale. Presso il dipartimento si può assistere al collegamento in rete e considerare insieme gli sviluppi del progetto stesso e le prossime tappe.

ISCRIZIONE: ENTRO IL 3 OTTOBRE 2012
Per adesione gratuita e informazioni Stefano.Panunzi@unimol.it
Per ulteriori informazioni sulle finalità e le intenzioni di PalindRoma vedi il progetto allegato